Timore

Spero che non si trovi così, che la mia strada sia la migliore… Forse lo dico perchè mi paro il sedere, sono invidioso, odio i mediocri, non li tollero, impazzisco alla loro presenza…
Mi sono sempre chiesto perchè provo questo, io che non ho nè pregiudizi ed ho imparato a tollerare qualunque tipo di prossimo…
Mi sono detto che i mediocri li odio perchè non decidono nulla, non cambiano la vita, ne accettano le decisioni, passano a lato degli ostacoli se sono troppo alti, magari sperando di non farsi vedere, nella speranza che gli altri non se ne accorgono( metodo non inutile: spesso funziona )… Ultimamente però ho un altro timore, che non mi piacciano perchè mi rispecchio in essi, nel loro modi di fare, nell essere spietatamente passivi, nell adeguarsi a tutto, cogliendo la palla al balzo, che è importante nella vita attenzione, è intelligente e importante, ma diventa spaventoso attendere unicamente il balzo fortunato della palla, che molte volte è in un terreno accidentato e fangoso, e bisogna chinarsi, sporcarsi e puzzare di merda per prenderla ( perdonatemi per l eleganza tendente a 0)… Ultimamente temo di essermi adagiato, sperando sempre nel qualcosa, nel muoversi delle cose esterne, ma io non mi muovo, resto fermo…
Mi sono abituato, di fronte alla mia scalogna, che è atroce, dare la colpa ai fenomeni esterni, trovare cause e colpevoli in giornate persone animali e cose… Ma la sfortuna si può prevenire, ridurre al minimo, all accidente, non al quotidiano, con la capacità di non mollare mai e di evitare di autocompiangersi, generando questa commozione e le lacrime di tutti, per cercare le pacche sulla spalla.
Temo di essere diventato così, di risolvere con parole tenere, carezze, suscitando commozione, i problemi, che invece devono essere selvaggiamente combattuti, con impegno e determinazione, non con sensibilità, con la pazienza, con i potrebbe andare peggio… La selva dei mediocri secondo me è il grande male della società, dove una volta si vedeva bene il confine tra i "buoni" e le "fezze" di persone, ora invece il contorno è sfumato e si becca il grosso proprio  lì, nella zona di mezzo…
Il buon Dante i mediocri li ha messi anche fuori dall inferno, davanti all atrio. Sono perfettamente d accordo con lui…
 
 
Ho paura di essermi uniformato, non so neanche che tipologia di aiuto ci vuole, tutto deve partire dalla capacità critica di capire se stessi e migliorarsi…Non è male esserne consapevole, è meglio che niente… Alla prossima…
Annunci

2 risposte a “Timore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...